La guerra sul fronte occidentale libico

Zintan (Libia Occidentale) – Il 31 luglio, domenica, le forze ribelli hanno attaccato l’esercito libico su due fronti, a Tiji e a Jawsh, sud di Tripoli. I tuwar (rivoluzionari) scesi dai monti del Nafusah sono riusciti a prendere la città di Jawsh nella tarda mattinata. La battaglia è proseguita verso la cittadina di Bedr dove però hanno incontrato dura resistenza. Le forze del colonnello Gheddafi hanno contrattaccato nel tardo pomeriggio, prima con lanci di missili Grad, poi con un’ offensiva che li ha riportati dentro la città di Jawsh e ha fatto fuggire, intorno alle 8 di sera, tutti i pochi tuwar rimasti a difesa. Bilancio della battaglia almeno 8 morti e molti feriti da parte dei ribelli. Impossibile sapere quali perdite abbia avuto l’esercito di Gheddafi. (ARo)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...